Recap settimanale

14 aprile 2018

Il punto della situazione sulla serie B e le giovanili

Chiuso sabato scorso il campionato della Serie B. A Figline Valdarno Il Drago e La Fornace ha centrato la quinta vittoria consecutiva chiudendo cosi al quarto posto non senza un pò di rammarico per aver perso il treno del playoff che come hanno ampiamente dimostrato, era alla loro portata. Purtroppo tutti gli infortuni che hanno decimato la squadra a cavallo tra fine dicembre e gennaio hanno condizionato notevolmente la formazione bianconera. Non va comunque dimenticato che ad inizio anno un tale risultato non era assolutamente negli obiettivi della società, per cui non si può non essere molto soddisfatti per la posizione raggiunta e per i risultati ed il gioco espresso dalle ragazze. A loro ed a tutto lo staff tecnico, in primis coach Fattorini e il suo vice Borsi, i più meritati complimenti per questa quarta posizione raggiunta, con l'incitamento a non fermarsi inquadrando fin da adesso, nei loro obiettivi, la prossima annata sportiva per fare ancora meglio.

 
Continuano anche i campionati giovanili. Per le Under 14 di Bozzi e Nosella una vittoria nell'ultimo incontro disputato contro la Pielle Livorno ne certifica oramai la raggiunta consapevolezza di "essere una squadra", con tante cose da imparare e da migliorare, ma comunque con la spirito e la voglia di giocare insieme ed essere un collettivo. Era il primo obiettivo ad inizio anno ed è stato ampiamente raggiunto. Con 5 vittorie e 5 sconfitte, le piccoline si sono tolte diverse soddisfazioni con volontà ed grinta, elementi essenziali per iniziare il loro percorso sportivo.
 
Gli occhi della società adesso, sono tutti puntati sulle Under 18 di coach Fattorini che domenica prossima ad Umbertide se la vedranno, per l'ammissione alla fase interzonale, contro la forte formazione della Cestistica Latina. La vittoria darebbe alle nostre ragazze un pass davvero prestigioso e che si meriterebbero ampiamente per il campionato svolto nella prima fase. Senza un paio di inciampi dovuti più alle circostanze che al dato tecnico, le bianconere avrebbero, probabilmente,  già raggiunto la fase successiva senza bisogno dello spareggio. Servirà il massimo impegno, mettendo tutta la grinta possibile per farcela. Lo staff tecnico sta lavorando per tenere alta la concentrazione e per motivare al massimo la squadra. Purtroppo ci sono ancora dei piccoli acciacchi che affliggono alcune atlete, ma siamo sicuri che l'adrenalina e la voglia di vincere metteranno in secondo piano queste situazioni consegnando a Fattorini la squadra nelle migliori condizioni possibili.

E' festa anche per le Under 16 di Mottini che si sbarazzano in trasferta di Florence Basket con un perentorio 71-52, pur soffrendo nella prima parte di gara. Se verrà proseguito nella strada tracciata, anche questa formazione potrà misurarsi in un obbiettivo importante, ovvero la conquista delle finali a fine maggio a Bardalone (PT). Occorre non dare niente di scontato, e continuare a migliorarsi a piccoli passi.

Non resta che chiudere con il nostro solito grido: FORZA CITTE!

Altre Pagine

13 novembre 2019

Finale al cardiopalma per la Promozione, vittoriosa a Montevarchi 51-47, con dedica all’head coach Federico Ferrini costretto a casa.

 
10 novembre 2019

Pala Nannini tabù! Tre battute d’arresto su tre gare giocate per le squadre del nostro giovanile.

 
10 novembre 2019

Dopo una lotta di 40 minuti, Il Drago e la Fornace torna alla vittoria battendo Basket Pegli 63-55.

 
A.D.P.F. Costone Siena
Via Del Costone, 9
Siena
53100
Tel: +39 0577 736098
P.iva: 00881000525
Cf: 00881000525