Torna alla vittoria la Adpf Costone Il Drago e la Fornace

07 marzo 2018

Scoprite tutti i risultati squadra per squadra

Torna alla vittoria la Adpf Costone Il Drago e la Fornace nell'incontro giocato sabato scorso a Firenze contro l'Avvenire 2000 Rifredi. Le nostre ragazze hanno subito preso il largo raggiungendo anche i 20 punti di margine, per poi farsi recuperare gran parte del vantaggio per un evidente calo di concentrazione. Al di la' dell'incontro era importante verificare la reazione della squadra alle 2 sconfitte consecutive che ne hanno pregiudicato le ambizioni di accesso ai playoff. Era ovvio che in un campionato che oramai per le bianconere non ha più niente da dire trovare le motivazioni e gli stimoli può non essere facile. Coach Fattorini era contento a metà in quanto per larga parte dell'incontro la differenza in campo si è notata ampiamente sotto tutti gli aspetti ma il calo mentale sul finire del terzo quarto non lo ha chiaramente soddisfatto. La vittoria pone la squadra senese in quinta posizione. A questo punto è importante che la squadra la mantenga, sia per onorare fino in fondo il campionato sia per dare la possibilità allo staff tecnico di porre le basi per il prossimo anno. Per la cronaca l'incontro è terminato 57-48. Buona partita delle Under 14 di Chiara Bozzi a Lucca contro Le Mura Spring. La formazione di casa è una delle migliori squadre del girone, ma le nostre ragazze sono scese in campo senza timori ed hanno controbattuto colpo su colpo cedendo solo nel finale (41-31 alla sirena). Nel proseguire secondo i piani iniziali non possiamo che essere soddisfatti di quante le ragazze stanno facendo fino ad ora, sicuri di vederle ancora migliorare da qui alla fine dell'annata sportiva. Undicesima vittoria consecutiva per le Under 18 che ad Arcidosso hanno spianato la formazione di casa con un perentorio 81-49 . Le bianconere affidate per l'occasione a coach Ferrini non hanno mai concesso niente alle avversarie conducendo sempre con autorità e piazzando un terrificante parziale nel terzo tempo (24-4). L'incontro non poteva certamente costituire un ostacolo alle nostre ragazze, in piena fiducia dopo tante vittorie convincenti, ma la forza mentale di una squadra la si deve vedere sempre, negli incontri più stimolanti come in quelli apparentemente più semplici. Adesso rimangono 3 partite tra cui quella esterna a San Giovanni Valdarno e quella interna contro Livorno che potrebbero ancora consegnare il terzo posto alle ragazze di Fattorini. Arrivando terze si accederebbe direttamente agli spareggi per il raggruppamento interzonale, diversamente il quarto posto, oramai comunque raggiunto, determina la necessita di un pre-spareggio contro la quinta formazione del torneo del Lazio. Al momento non guardiamo troppo avanti, ma concentriamoci partita dopo partita a mantenere ed ulteriormente migliorare quanto raggiunto. Comunque sia queste splendide ragazze hanno centrato un obiettivo non preventivato ad inizio anno ed hanno la possibilità di coglierne uno che sarebbe davvero prestigioso. La settimana, poi, vedeva un altra partita di grande prestigio per la società tutta in quanto a Spoleto le ragazze Under 20 di Maria Carli si giocavano l'accesso alla fase interzonale contro la forte formazione di Valtarese. Dopo un inizio promettente delle nostre ragazze, la formazione Emiliana ha preso il comando delle operazioni, ma le bianconere non hanno mollato e si sono rifatte sotto andando al riposo lungo in svantaggio di soli 3 punti (25 -22). Al rientro in campo però, la forza fisica e probabilmente anche un sistema di gioco più collaudato ha permesso alle avversarie di prendere decisamente in mano l'incontro. Con un pressing asfissiante hanno recuperato tantissime palloni consecutivi e dal 28-27 si è andati al 47-27. A quel punto è subentrato lo scoraggiamento nelle nostre atlete che non sono più riuscite a riprendere l'incontro. Le emiliane hanno controllato nell'ultimo quarto senza patemi d'animo e la nostra squadra è riuscita solo a limitare il passivo e concludere sconfitte per 56-45. Brave comunque a tutte per essere arrivate a questo punto ed essersi giocate a viso aperto un obiettivo davvero importante. Infine le Vecchie Glorie UISP che dopo la battuta d'arresto casalinga, sono andate a sbancare Montecatini nella gara di ritorno con una prova di forza schiacciante, rendendo pan per focaccia. 55-33 il risultato finale, partita dominata in lungo e in largo, e gara decisiva per il titolo regionale mercoledì 16 prossimo al Pala Orlandi ore 21.30.

Altre Pagine

09 agosto 2019

Nuovo arrivo in casa Il Drago e la Fornace Costone Siena

 
09 agosto 2019

New entry per la formazione di Serie B.

 
01 agosto 2019

Grazie alla collaborazione con l'associazione Primo Salto, nasce il progetto SIENA BASKET ROSA. Verrà creata per la stagione 2019-2020 una squadra tutta al femminile nella categoria Esordienti.

 
A.D.P.F. Costone Siena
Via Del Costone, 9
Siena
53100
Tel: +39 0577 736098
P.iva: 00881000525
Cf: 00881000525