Rebecca Baldi da Chapel Hill, North Carolina

23 dicembre 2017

Sta trascorrendo un anno in America e siamo felici di condividere la sua esperienza

Attualmente sto vivendo un anno all’estero negli Stati Uniti a Chapel Hill in North Carolina. Sono partita il 9 agosto e ho incontrato la mia famiglia il 10, è composta da mamma, babbo, due cani e due gatti. Ormai sono passati circa quattro mesi da quando sono arrivata e posso dire di essermi ambientata. Il 28 agosto ho iniziato a frequentare la scuola e devo dire che i primi giorni è stato abbastanza caotico e difficile, non conoscevo nessuno e la scuola è davvero enorme, ma dopo un po’ mi sono fatta qualche amico e ho imparato a muovermi da una classe all’altra senza perdermi. La scuola inizia alle 8.45, alle 12.25 pranziamo e alle 3.55 p.m. usciamo per tornare a casa. Ma dall'inizio di novembre sono entrata nella squadra di basket, quindi ora tutti i giorni dopo scuola ho gli allenamenti per due ore e poi torno a casa, mangio e studio. Da quando ho iniziato a giocare non ho più molto tempo durante la settimana, e gli unici giorni liberi per uscire e fare qualcosa con gli amici e la famiglia sono durante il weekend. Lo sport qui viene preso molto seriamente, i primi tempi infatti sono rimasta quasi stupita quando l’allenatore ci ha consegnato le divise da allenamento e da partita; si perché abbiamo anche i completini da allenamento, che il nostro allenatore ritira alla fine della giornata, lava e poi sistema nel nostro spogliatoio, pronti per essere riutilizzati il giorno dopo. Per le partite dobbiamo avere calzini, fasce per capelli ed elastici dei pantaloncini dello stesso colore della divisa, e l’allenatore vuole che abbiamo tutte le scarpe dello stesso colore, perché in quanto squadra dobbiamo essere tutte uguali. Sto costruendo un bellissimo rapporto con la mia famiglia ospitante, ed insieme a loro sono stata a New Orleans per un matrimonio e in South Carolina a visitare dei parenti. Gli americani sono abbastanza aperti e amichevoli, infatti quando gli altri compagni di classe hanno scoperto che sono un’exchange student italiana hanno iniziato a fare tantissime domande, molte anche stupide infatti ne sto tenendo una lista nel telefono. Fino ad ora sono felicissima della mia esperienza qui, e spero prosegua sempre meglio. Per ora dall’America è tutto, ciao!

Altre Pagine

10 dicembre 2019

Splendida affermazione 50-37 contro BF Porcari.

 
09 dicembre 2019

Grande Under 16 che batte San Giovanni e si appresta ad incontrare l’imbattuta BF Pontedera.

 
08 dicembre 2019

Il Drago e La Fornace strappa due punti sul campo di Polysport Lavagna vincendo 47-44.

 
A.D.P.F. Costone Siena
Via Del Costone, 9
Siena
53100
Tel: +39 0577 736098
P.iva: 00881000525
Cf: 00881000525