Non si ferma la corsa delle ragazze della Adpf Costone il Drago e la Fornace

07 dicembre 2017

Vittorie per Serie B, Under 20 e 18 e del Team UISP delle Vecchie Glorie

Non si ferma la corsa delle ragazze della Adpf Costone il Drago e la Fornace che "inceneriscono" anche l'Avvenire 2000 Firenze col punteggio di 49-33. Non è stata una partita facile anche se dal punteggio finale non si direbbe. Le avversarie fiorentine arroccate in una difesa a zona per tutti i 40 minuti hanno pensato più a distruggere che a costruire il gioco . Ne è venuta fuori una partita non bella con tanti errori e gioco a "centrocampo". Le ragazze di Fattorini e Borsi ci hanno impiegato un po' a trovare il bandolo della matassa poichè, vista la serataccia nel tiro da fuori, non era facile scardinare la difesa avversaria. Morale primo tempo con un punteggio da "minibasket" (20 - 13 per noi ) e stessa situazione fino a metà del terzo quarto, poi finalmente 3 bombe (Bonaccini e 2 volte Barbucci), hanno dato la spallata decisiva all'incontro. La squadra ha ritrovato fiducia e per le ospiti non c'è stata più possibilità di rientro. 49 - 33 il finale dell'incontro che proietta l'ADPF Costone Il Drago e La Fornace a ridosso delle prime della classe in quarta posizione con 5 vittorie e 2 sconfitte. Domenica prossima scontro molto interessante contro la Jolly Acli Livorno che precede di 2 punti in classifica la nostra squadra e che pertanto si preannuncia una vera e propria battaglia sportiva! Vittoria per le under 18 sabato pomeriggio contro Arcidosso. L’avversario per quanto volenteroso e volitivo non costituiva un ostacolo particolarmente difficile per le ragazze di Fattorini. Tuttavia la brutta sconfitta patita la settimana precedente contro la P.F Prato, anch’essa squadra di caratura certamente abbordabile, poteva aver lasciato tracce di insicurezza e il coach voleva una pronta reazione dalla squadra. La vittoria, anche larga, è puntualmente arrivata anche se con un gioco non esaltante. C’è da dire che la formazione praticamente non ha mai giocato al completo e questo ovviamente non aiuta il gioco di squadra e la coesione in campo. Il campionato è comunque ancora lungo e c’è tutto il tempo per trovare il gioco migliore. Partita senza storia fin dall’inizio. Dopo il 4-4 iniziale, con un parziale di 13-0 le costoniane hanno preso il largo e hanno praticamente chiuso l’incontro continuato in tutti i tempi nello stesso tenore. 68 - 37 il finale e un plauso alla società ospite che con le oggettive difficoltà di una realtà abbastanza isolata dal resto delle squadre del campionato, trova comunque lo spirito e la voglia di mettere insieme un gruppo di ragazze di varie età per farle divertire e stare insieme. Vince anche la under 20 di Maria Carli chiamata ad un pronto riscatto dopo la sconfitta patita a Massa e Cozzile contro Nico Basket. Baloncesto, avversaria di turno, si è presentata non al completo, ma certamente non sconfitta in partenza, con buone giocatrici, ben allenata, giocando a viso aperto senza mai mollare. Contrariamente agli altri incontri fin qui disputati la squadra senese è partita con il freno a mano tirato e la partita è rimasta in assoluto equilibrio per tutto il primo tempo. Ad inizio terzo quarto però, le indicazione di coach Carli sono evidentemente state recepite al meglio perché la squadra ha cominciato a girare, trovando degli ottimi contropiede e stringendo le maglie difensive, determinando tanti recuperi e tante soluzioni complicate per le avversarie. Sono stati raggiunti anche i 17 punti di vantaggio anche se le ospiti hanno sempre saputo reagire tornando in alcune circostanze anche sotto la doppia cifra di svantaggio. Il finale 63 - 50 restituisce fiducia alla nostra formazione che attende il prossimo turno per confermare quanto visto al PalaOrlandi. Con le Under 16 che riposavano, arriva invece una sconfitta per le Under 14. L'incontro casalingo contro Baloncesto doveva servire per trovare fiducia nelle nostre "giovanissime" e tutto sommato si sono visti miglioramenti netti nel gioco e nella capacita di stare in campo. Cresciuta l'attenzione e la capacità realizzativa, si sono visti alcuni buoni spunti. 22 - 54 il finale. Infine le Vecchie Glorie Uisp, le ultime a scendere in campo ma da prime della classe, mercoledì sera al PalaOrlandi contro La Spezia. Ormai non finiscono più di stupire e con una prestazione superlativa sono riuscite a portare a casa i 2 punti e la terza vittoria consecutiva su 3 partite giocate. Match totalmente in controllo, condotto sempre in testa. Le spezzine hanno prodotto il massimo sforzo a metà terzo quarto, tornando sul -5. A quel punto nuova accelerazione delle nostre e massimo vantaggio sul +15, per poi chiudere sul 50-39 finale. Brave citte! Prossimi impegni: Sabato 9 dicembre ore 18, le Under 16 di Mottini e Gianneschi vanno a Figline contro la Don Bosco. Sulla carta, incontro alla portata, con insidia dietro l'angolo. Domenica 10 dicembre ore 18, la B di Fattorini e Borsi nella tana del GS Jolly Acli Basket Livorno, trasferta durissima, ma che darà molte risposte. Mercoledì 13 dicembre ore 21.30, le Vecchie Glorie Uisp vanno a Montecatini contro la Dinamo: scontro non facile con risultato in bilico fino all'ultimo. Giovedì 14 dicembre ore 19, Under 18 di Fattorini e Falini in quel di Santa Croce sull'Arno per decidere le sorti dell'annata sportiva. Per tutte: FORZA CITTE!!!

Altre Pagine

09 agosto 2019

Nuovo arrivo in casa Il Drago e la Fornace Costone Siena

 
09 agosto 2019

New entry per la formazione di Serie B.

 
01 agosto 2019

Grazie alla collaborazione con l'associazione Primo Salto, nasce il progetto SIENA BASKET ROSA. Verrà creata per la stagione 2019-2020 una squadra tutta al femminile nella categoria Esordienti.

 
A.D.P.F. Costone Siena
Via Del Costone, 9
Siena
53100
Tel: +39 0577 736098
P.iva: 00881000525
Cf: 00881000525